Ceranesi

Lazio: Inzaghi, farò correre la squadra

"Penso che il presidente e le parole del ds siano state belle parole, non ne avevo bisogno, la loro vicinanza me la testimoniano quotidianamente. Sono qua da 20 anni, conosco bene l'ambiente dove lavoro. Sulla Ferrari sarà mia premura far andare sempre la squadra a pieni giri". Così Simone Inzaghi, alla vigilia della sfida interna con la Sampdoria. Gara che arriva dopo una settimana di ritiro e la conferenza di ieri in cui Lotito aveva definito la Lazio "una Ferrari ingolfata": "Per questo - precisa l'allenatore biancoceleste - in settimana insieme alla società abbiamo condiviso questo ritiro. Non è stato per punire, ma per fare un'analisi, stare più insieme, ci siamo focalizzati sulle cose che non sono andate nelle ultime due partite. Siamo a -1 dalla Champions, abbiamo passato il turno in Europa. Siamo ambiziosi".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie